Prima o poi…

 
Se ne guarisce…da ogni malattia; le cose inziano, decorrono e poi arrivano a morire; tutte le cose, più o meno.
Finisce anche l’amore ma questo lascia ricordi ed immagini, sensazioni ed emozioni quasi palpabili.
L’amore finisce, lasciando crollare un edificio eretto con pazienza e sorretto da pilastri spesso troppo fragili, un edificio eretto nell’arco di tanti anni, a quattro mani, quattro occhi, due bocche che quotidianamente sussurrano parole di affetto, speranza, futuro.
L’amore finisce ma lascia familiarità ed affetti misti a rabbia, rimpianto, rancore ed a volte rimorso per quanto e come si è conlcuso, terminato lasciato così  tra il nulla  il mai, e il può essere…
Non solo le rovine restano, una fiamma che riesce ad andare oltre la rabbia, la cieca volontà di reagire, la disperazione, la necessità di ferire, un calore che cova, sotto le macerie di quanto è crollato e che avvicina, nonostante tutto.
Nonostante tutti.
Parole al vento per dirtelo, che ti voglio bene e te ne vorrò sempre, che davvero ti ho amata (ed a lungo) come non ho amato mai nessun altro essere vivente; che quotidianamente ho un pensiero ‘bello’ per te che spero ti raggiunga.
Ovunque tu sia.
 
 
                                   cosmo

2 Risposte to “Prima o poi…”

  1. Sabri Says:

    che belle parole…complimenti!

  2. irene Says:

    ti amo..:-*

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: