The Gunslinger

 
L’uomo in nero fuggi nel deserto e il pistolero lo segui.
Il deserto era l’apoteosi di tutti i deserti, sconfinato,
vasto fino a traboccare nel cielo per enne parsec in tutte le direzioni.
Bianco; accecante; arido,
amorfo tranne che per l’ abbozzo labile e nebuloso
delle montagne all’ orizzonte e l’ erba canina
ispiratrice di dolci sogni, incubi, morte.
A indicare la via appariva di tanto in tanto una lapide,
perchè un tempo la pista semicancellata
scavata nella spessa crosta alcalina
era stata una strada di corriere.
Da allora il mondo era andato avanti.
Il mondo si era svuotato.
 
                                          Stephen King
 
Così comincia un capolavoro.
 
                                                             
 

Una Risposta to “The Gunslinger”

  1. Paolo Says:

    Hile, gunslinger…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: