Jonathan il saggio

La lunga vita della tartaruga Jonathan ha coinciso con l’incoronazione di otto monarchi del Regno Unito e il susseguirsi di una cinquantina di premier britannici. Secondo gli esperti, questa celebrità dell’isola di Sant’Elena, colonia britannica, potrebbe avere come minimo 175 anni.
Jonathan è probabilmente l’animale più vecchio del mondo come testimoniano le foto scattate tra il 1899 e il 1902, venute alla luce poco tempo fa dopo il ritrovamento di un vecchissimo album fotografico in un bidone della spazzatura nell’Hampshire. L’album apparteneva a un fotografo che viveva sull’isola, LA Innes, e nei dagherrotipi si vedono tre tartarughe giganti di circa 50 anni portate dalle Seychelles sull’isola come animali ornamentali, tra cui appare il vecchio Jonathan. Nonostante la veneranda età, riferiscono fonti locali, la testuggine si accoppia regolarmente con le tre femmine, molto più giovani, che popolano oggi l’isola, Emma, Fredricka e Myrtle. Al gruppetto appartengono anche due vigorosi maschi, David e Speedy. Ma è chiaramente Jonathan l’attrazione del posto. “Adora essere al centro dell’attenzione”, assicura il portavoce dell’ufficio turistico dell’isola spiegando che forse la vecchia tartaruga è cieca a un occhio ma questo handicap non ha in alcun modo compromesso al sia vitalità.Le tre tartarughe portate su Sant’Elena nel 1882, di cui Jonathan è l’unico sopravvissuto, appartenevano alla razza Dipsochelys hololissa, la tartaruga gigante delle Seychelles, nell’Oceano Indiano, che allo stato selvaggio si estinsero nella metà del Diciannovesimo secolo. L’unica specie di tartarughe giganti dell’Oceano Indiano che non si è estinta, escluso il caso di Jonathan, è il tipo Aldabra, di cui ne sopravvivono 100mila esemplari alla stato selvaggio.

cosmo
“…Guarda la Tartaruga all’uscio, con la Terra posata sopra il guscio.
Grande è la mole, lenta è la mente, ma tutti ama indistintamente.La verità porta sulla schiena, e dovere e amore mena.
Ama la terra e ama il grande mare,
e anche un bimbo come me sa amare…”

The dark tower

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: